PEDIATRA

Polizza responsabilità civile professionale Pediatra 

In Italia il numero delle cause civili per richieste di risarcimento per responsabilità civile medica è in costante aumento. In un contesto simile, e considerando che l'assicurazione Responsabilità Civile è stata resa obbligatoria dalla Legge 148/2011 per i Pediatri (il termine per la sottoscrizione di una Rc professionale Pediatra è stato prorogato ad agosto 2013), una Polizza RC costituisce un investimento per poter svolgere tranquillamente la professione pediatrica, avendo alle spalle una base solida.

Oltretutto, il clima di incertezza economica porta ad un aumento della "litigiosità" e, di conseguenza, mette a rischio il professionista da possibili minacce nei confronti del proprio patrimonio, in seguito a richieste danni e spese per la difesa legale.

A prescindere dall'obbligatorietà o meno di una copertura assicurativa, stipulare un polizza di Responsabilità Civile Pediatra è l'unico strumento efficace di tutela nei confronti dellerichieste di risarcimento del danno e dei costi di difesa legale.

Offerta per Medico Dipendente pubblico o clinica privata 

premio annuale €340 

massimale €1.000.000

scarica il pdf gratis per conoscere tutte le offerte 

Garanzie Comprese:

  • Nessuno scoperto
  • Nessuna franchigia
  • Colpa grave rivalsa dell'ente
  • Retroattività di 5 anni 

    Assicurazione professionale Medici, come funziona e perché

    La legge di riforma delle professioni (Dpr 137/2012 di attuazione delle legge 148/2011) ha stabilito l'obbligatorietà dell'assicurazione Rc professionale medici.

    Successivamente sono intervenute altre disposizioni legislative che hanno aggiornato la materia riguardante la polizza rc professionale medici. L'ultima in ordine di tempo è stata le legge 24/2017, meglio nota come legge Gelli che tra le altre novità ha istituito l'obbligo assicurativo a carico delle strutture sanitarie e sociosanitarie, pubbliche e private per la copertura responsabilità civile della struttura verso terzi, nonché verso i propri prestatori d'opera, comprese le prestazioni sanitarie svolte in regime di libera professione intramuraria, in regime di convenzione con il Servizio sanitario nazionale nonché attraverso la telemedicina.

    L'obbligo di copertura assicurativa della struttura può essere sostituito con un «misure analoghe» che comunque non hanno la stessa efficacia di un'assicurazione medici. Anche perché rimane sempre ferma la possibilità di un'azione di rivalsa della stessa struttura e di responsabilità amministrativa nei confronti del dipendente ritenuto responsabile.

  • Assicurazione Rc professionale medici obbligatoria

    Alla luce di tutte le novità normative intervenute da qualche anno a questa parte, l'assicurazione Rc professionale medici è obbligatoria dal 14 agosto 2014 per:

    • il medico che esercita la professione come libero professionista indipendente, sia in attività di intramoenia che extramoenia;
    • il medico che esercita la professione in qualità di dipendente, consulente o collaboratore di strutture ospedaliere pubbliche o private, di cliniche o di qualsiasi altro istituto che fornisce servizi sanitari o servizi di supporto sanitario.

    La polizza rc professionale medici obbligatoria vale anche per i dipendenti di ospedali pubblici che svolgono, anche saltuariamente l'attività professionale in privato.

    Da sottolineare che la struttura sanitaria pubblica o privata può sempre esercitare un'azione di rivalsa nei confronti del professionista qualora lo ritenga direttamente responsabile di un danno arrecato a terzi che abbiano fatto richiesta di risarcimento danno.

    Per questo motivo tutelarsi con un'assicurazione medici potrebbe essere la maniera migliore di lavorare con serenità.

  • Perchè stipulare una polizza di Responsabilità Civile?

    Tutela il tuo patrimonio e quello dei tuoi figli eredi,,,,,

OFFERTE PER MEDICO PEDIATRA 

LIBERO PROFESSIONISTA 

scarica il pdf gratis