Dipendenti della Provincia                                                                                                                                                                                   

Assicurazione Patrimoniale - Dipendenti della Provincia

La formula scelta per la polizza patrimoniale dipendenti delle Province è la formula CLAIMS MADE la quale copre ogni richiesta di risarcimento che venga rivolta ai dipendenti della Provincia per tutta la durata della copertura assicurativa, il che vuole dire che vi rientrano anche circostanze che sono venute in essere in un momento precedente alla stipula della polizza ma che ricadono nel periodo definito di 'retroattività'.


Responsabilità civile professionale dipendenti pubblici - Assicurazione Colpa grave.

La polizza di Responsabilità civile dei dipendenti e amministratori pubblici, meglio conosciuta come assicurazione della colpa grave, è la copertura assicurativa che protegge i funzionari e gli amministratori della pubblica amministrazione dalle richieste di risarcimento per danni involontariamente cagionati a terzi nell'esercizio delle proprie funzioni.

I soggetti assicurabili sono:

- I dipendenti dello Stato o degli enti locali quali Comuni e Regioni (Dirigenti, Responsabili di servizio tecnico, contabile e amministrativo, vigili urbani, funzionari ecc.)

- Gli amministartori della pubblica amministrazione (Sindaco, vicesindaco, assessori, consiglieri, presidenti)

- I soggetti in rapporto di servizio con la Pubblica amministrazione (Segretari comunali, revisori dei conti, ecc.)

Cosa copre la polizza R.C. dipendenti pubblici - Assicurazione Colpa grave?

Per legge è l'ente pubblico a rispondere dei danni a terzi procurati per la colpa lieve di un proprio dipendente, ma è direttamente il pubblico dipendente a dover pagare personalmente i danni procurati a terzi o al proprio ente di appartenenza in caso di colpa grave.

Vi è una Colpa del dipendente pubblico quando lo stesso compie, senza volere, un fatto illecito per imprudenza, negligenza o inosservanza delle leggi e regolamenti. Ad esprimersi, per defininire se il coportamento negligente del pubblico dipendente è definibile "colpa lieve" oppure "colpa grave" è la Corte de Conti.

Le Compagnie di Assicurazione normalmente si obbligano a tenere indenne l'Assicurato di quanto questi sia tenuto a rimborsare al terzo danneggiato o all'ente di appartenenza quando egli sia dichiarato responsabile o corresponsabile per colpa grave con sentenza della Corte dei Conti o del tribunale che è chiamato a pronunciarsi sull'accaduto.

Chi paga la polizza R.C. Professionale dei dipendenti e amministratori pubblici?

L'assicurazione R.C. Patrimoniale per danni cagionati a terzi dall'ente, che comprende anche la copertura assicurativa per colpa lieve dei propri dipendenti e amministratori viene sottoscritta e pagata dall'ente pubblico.

La polizza colpa grave viene stipulata dal dipendente pubblico, dall'amministratore o dal soggetto in rapporto con l'ente e deve essere scelta e pagata personalmente dall'interessato.

Perché stipulare un'assicurazione colpa grave?

Negli ultimi anni le richieste di risarcimento pervenute agli enti pubblici da parte di privati cittiadini, ditte escluse da appalti pubblici e soggetti che si ritengono danneggiati dall'operato di un funzionario o amministratore pubblico sono aumentate in modo esponenziale.

Sempre più spesso la Corte dei Conti definisce grave il comportamento colposo del dipendente / amministratore pubblico e lo obbliga a risarcire personalmente il danno.

Una copertura assicurativa diventa quasi obbligatoria. Le assicurazioni proposte da professioneprotetta.com hanno costi competitivi, molto inferiori alla media di mercato, vengono sottoscritte con primari gruppi assicurativi e i massimali sono sempre adeguati.